fbpx

news

NON SOLO BANANA POWDER: USI E BENEFICI DEI BANANA PRODUCTS

Se dall’amore di Kim Kardashian per la famosa Banana Powder è scaturito un vero e proprio trend, è anche vero che l’uso della banana nei prodotti di skincare, haircare e make up non si ferma certo qui! Scopriamo insieme tutti i benefici e gli usi del famoso frutto giallo dell’amore.

C’è chi l’ha definito “banana buzz“, per indicare il grande interesse che si è venuto a creare attorno ai prodotti beauty a base di banana, diventando addirittura un trend nell’ambito della skincare.
Ma qual è il motivo di tanto entusiasmo? La banana è davvero un cosiddetto “super food”? Ci sono studi che provino la validità dell’uso di questo magico frutto all’interno dei prodotti make up e beauty?

Anche se in questi anni abbiamo visto il progressivo aumento della tendenza ad utilizzare “cibo per la pelle”, ossia prodotti solitamente considerati ad uso alimentare per la skincare o la cura dei capelli, questa non è esattamente una novità. Dopotutto, le piante commestibili sono state utilizzate per la cura della pelle per millenni; al giorno d’oggi, gli ingredienti alimentari sono chiamati in causa e commercializzati perché le persone sono sempre più attente alla qualità dei prodotti di bellezza e quindi si orientano verso ingredienti naturali piuttosto che verso sostanze chimiche sintetiche.

In principio era la Ben Nye Banana Powder

Ok, facciamo un passo indietro.
Che cos’è questa famosa Banana Powder di cui si è innamorata Kim Kardashian?

È una cipria di colore giallo pallido che si adatta a quasi tutte le tonalità di pelle e viene utilizzata per fissare la base del trucco e il correttore. È un prodotto multiuso e versatile, in grado di assorbire il sebo in eccesso che funziona benissimo per il contouring e per neutralizzare i rossori.
Se si parla di banana powder è impossibile non nominare la prima e più famosa: la Ben Nye Banana Powder, creata da Benjamin Emmet Nye, un truccatore americano che ha lavorato nel mondo cinematografico di Hollywood negli anni d’oro, tra gli Anni Trenta e gli Ottanta del secolo scorso.

Banana: un ingrediente magico

Utilizzata per nutrire la pelle, illuminarla ed esfoliare, la banana è un ingrediente magico, versatile ed efficace, vediamo insieme nel dettaglio quali sono gli usi e benefici della banana all’interno del mondo beauty.

Ma prima, vi siete mai chiest* se la banana che si trova nei prodotti skincare e haircare sia la stessa che trovate nelle vostre fruttiere?
Sì e no.

L’estratto di banana che si trova nei trattamenti per la pelle si chiama musa sapientum o musa paradisiaca e viene aggiunto in polvere.
Nonostante la polvere di per sé non sia dannosa, quando viene aggiunta ai prodotti cosmetici e per la cura della pelle, di solito è accompagnata da un conservante, come il fenossietanolo, per bloccare la crescita dei microrganismi nel prodotto, e ciò rende questi prodotti non commestibili.
Quindi, sebbene la banana sia essenzialmente la stessa, evitate di mangiarvi i vostri banana products!

E le bucce di banana?

Le banane non sono solo un’aggiunta salutare alla dieta abituale, ma sono state a lungo utilizzate nei rimedi di bellezza per migliorare la qualità della pelle e dei capelli.
Ma anche in questo caso, le persone non si sono rese conto di tutti i benefici che questo frutto ha da offrire. La bontà salutare delle banane non si limita alla polpa, ma anche la buccia contiene molti nutrienti, antiossidanti ed enzimi.
Esatto, pensavate forse che le bucce fossero da scartare?
Assolutamente no.

Come si può leggere in modo approfondito anche in questo articolo: Interesting Beauty Uses of Banana Peels*, le bucce di banana infatti possono essere usate:

  • Per ridurre le macchie della pelle

Alcuni studi condotti nell’ultimo decennio hanno dimostrato che le bucce di banana presentano un’attività antimicrobica e potenti proprietà antibatteriche che possono essere attribuite ai terpenoidi bioattivi, agli steroidi saponinici e ai fenoli presenti nelle bucce.

  • Per ridurre l’iperpigmentazione

La tirosinasi è un enzima che converte la melanina prematura in melanina attiva. Alcuni studi hanno dimostrato che le bucce di banana possono contribuire a ridurre l’iperpigmentazione bloccando l’attività di questo enzima. Questa proprietà delle bucce di banana è stata attribuita al loro contenuto di fenoli e carotenoidi.

  • Per lenire le infiammazioni cutanee lievi

Gli effetti antinfiammatori dell’applicazione di una buccia di banana sulle lesioni cutanee hanno un certo supporto scientifico.
Le banane indonesiane sono state studiate per la loro abbondante riserva di tannini, composti bioattivi noti per inibire o bloccare l’attività infiammatoria delle citochine.

  • Per ridurre i segni dell’invecchiamento precoce

Esistono numerose ricerche che mettono in luce le potenti proprietà antiossidanti della buccia di banana, che derivano dai vari polifenoli e carotenoidi in essa presenti. Gli antiossidanti danno la caccia ai radicali liberi e li eliminano dal sistema prima che possano arrecare un vero e proprio danno cellulare.

  • Per purificare e illuminare il viso

La buccia di banana contiene un ampio spettro di composti bioattivi, come tannini, carotenoidi, flavonoidi e alcaloidi, che aiutano a nutrire la pelle e a frenare o riparare gli effetti dannosi dei radicali liberi.
È inoltre arricchito da una buona dose di acido citrico, che agisce come un leggero agente esfoliante. La pelle risulta così naturalmente più luminosa, sana, elastica e dal tono uniforme.

A noi è venuta voglia di provare e testare sulla nostra pelle l’efficacia di questi prodotti.
E tu, sei pront* ad immergerti nel mondo dei banana products?

*https://www.emedihealth.com/skin-beauty/banana-peels-beauty-uses

Informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679 ("GDPR") sulla tutela e il trattamento dei dati personali

Ai sensi della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali (Privacy) La informiamo che i Suoi dati vengono raccolti dalla nostra Società per le seguenti finalità:
• ADEMPIERE AGLI IMPEGNI CONTRATTUALI tra Lei e la nostra Società, se già sottoscritti, oppure
• COMPIERE VALUTAZIONI su un suo possibile inserimento professionale in uno dei settori di competenza della nostra Società, senza impegno da ambo le parti ed esclusivamente in previsione del futuro eventuale perfezionamento di accordi tra noi.